logo faenza giovani
Progetto "FAENZA GIOVANi"

header faenza
Valerio Ciani, Modigliana Calcio 

1) Sono nel calcio da tanti anni, spiegaCiani, con buoni trascorsi come calciatore anche nel Faenza, e ho subitosposato il progetto tecnico di Nicola Cavina, che mi è piaciuto per come si èrivelato importante in prospettiva per i giovani ,ma soprattutto per le Società che aderiscono ,e che ,sono convintoarriveranno in un futuro prossimo. Devo dire che ho trovato persone di grandecompetenza e serietà, che si sono posti obbiettivi importanti nonostante ledifficoltà  a superare certi conflittiideologici radicati da anni, a volte figli di chiusure mentali e gelosiespicciole che non fanno crescere le Società. Il Modigliana oggi ha un centinaiodi giovani atleti, e una situazione anche di tipo logistico non facile, ma citeniamo a far crescere i nostri ragazzi. Credo che la meritocrazia vadastimolata e premiata, e ancor più della possibilità per i migliori di arrivareal Faenza in età da Giovanissimi, fra l'altro come sottolinea Cavina ,in numeriche non vadano ad inficiare mai il nostro lavoro, credo che la bontà delprogetto stia nell'arricchimento tecnico che il Faenza ci da attraverso i suoiAllenatori, bravi a interfacciarsi, a scambiare impressioni e metodiche dilavoro, a dare un'impronta professionale che fa crescere i nostri Allenatori, giovani,appassionati, ma da formare. 

 2) direi che i primi riscontri sono stati piùche positivi, poi il tempo darà conferma alle nostre prime impressioni. 

 3) Non mi permetto di dare suggerimenti, credoche il Faenza stia facendo con Cavina ed i suoi collaboratori un ottimo lavoro,devono avere la pazienza di lasciare maturare il progetto ,in modo tale chevenga assimilato nei dirigenti delle Società in maniera capillare. Per troppotempo ,anche per esperienza personale, ho visto azioni e comportamenti chenulla hanno a che vedere con il buon senso nella gestione dei giovani; forseoggi si inizia a capire che solo creando un modo di lavorare serio e correttonei settori giovanili si può creare un futuro alle stesse piccole Società,oltre che ai più giovani calciatori: il concetto di farli crescere nellerelative società migliorando la cifra tecnica dei diversi allenatori èsicuramente più costruttivo che puntare solo a creare corazzate in categoriecome Pulcini ed Esordienti...Quanto hai vinto 20 a 0 a quella età a cosa, a chiserve????" 
logo modigliana
Create a website